Didattica

image
84 Corsi
Filtri
84 Corsi
Opificio Golinelli image
Neuroscienze, Biologia molecolare
Gli individui possono essere definiti come “supertaster”, “medium taster” e “nontaster” a seconda della loro percezione dell’amaro. Questa differente sensibilità è associata a polimorfismi del gene del recettore TAS2R38, e potrebbe essere associata al polimorfismo del gene della gustina, un enzima salivare implicato nello sviluppo delle papille gustative. L’esperimento intende valutare l’associazione tra polimorfismo genetico e percezione fisiologica del sapore amaro attraverso test sensoriali e analisi di laboratorio. Lo studio dei polimorfismi genetici prevede: anzitutto l’estrazione e la purificazione del DNA dei campioni in esame; quindi, tramite la reazione a catena della polimerasi (PCR), l’amplificazione di sequenze del gene della gustina; infine, la digestione dei frammenti con enzimi di restrizione specifici e elettroforesi del DNA tagliato.

image 8h
image
image
Corso rivolto a:
Classe IV Secondaria II grado

Classe V Secondaria II grado

Opificio Golinelli image
Bioinformatica, Biologia molecolare
<i>Screening di prodotti OGM</i><br/> L’esperimento, condotto su farine vegetali, prevede l’individuazione di un frammento del promotore P35S, una sequenza nucleotidica che nei casi di manipolazione del DNA è necessario abbinare al gene che viene trasferito nella cellula ospite. Il protocollo si articola in tre fasi: estrazione e purificazione del DNA dei campioni in esame, amplificazione della sequenza nucleotidica indagata attraverso la reazione a catena della polimerasi (PCR) e analisi dei frammenti amplificati tramite gel elettroforesi. L’amplificazione di un frammento di 195 bp è indice di presenza del P35S e quindi di una farina OGM. <br/><br/> <i>Esercitazioni di Bioinformatica</i><br/> La bioinformatica è il campo della scienza in cui biologia ed informatica si fondono in un’unica disciplina per facilitare nuove scoperte e determinare nuovi paradigmi computazionali sul modello dei sistemi viventi. È una materia interdisciplinare poiché oltre all’informatica e alla biologia coinvolge discipline quali la matematica applicata, la statistica, la chimica, la biochimica e nozioni di intelligenza artificiale. Dopo una parte introduttiva sulla bioinformatica gli studenti effettuano una digestione virtuale del frammento di 195 bp del promotore 35S del virus del mosaico del cavolfiore amplificato in laboratorio.

image 8h
image
image
Corso rivolto a:
Classe IV Secondaria II grado

Classe V Secondaria II grado

Opificio Golinelli image
Bioinformatica, Biologia molecolare
<i>Polimorfismi genetici mediante Alu PCR</i><br/> L’esperimento intende individuare la presenza sul Locus PV92 del cromosoma 16 dell’elemento trasponibile Alu, ovvero di una particolare sequenza di DNA che si “riproduce” copiando se stessa e si inserisce in nuove ubicazioni cromosomiche. Dopo aver isolato il proprio DNA dalla mucosa boccale, gli studenti visualizzano su gel d’agarosio una parte della sequenza Alu amplificata tramite la reazione a catena della polimerasi (PCR). I casi attesi possono essere tre: omozigosi +/+ (la sequenza è presente su entrambi i cromosomi), omozigosi -/- (la sequenza è assente) o eterozigosi +/- (la sequenza è presente solo su un cromosoma della coppia). I dati ottenuti dagli studenti sono utilizzati per evidenziare la frequenza genotipica di Alu PV92 all’interno della classe. <br/><br/> <i>Esercitazioni di Bioinformatica</i> La bioinformatica è il campo della scienza in cui biologia ed informatica si fondono in un’unica disciplina per facilitare nuove scoperte e determinare nuovi paradigmi computazionali sul modello dei sistemi viventi. È una materia interdisciplinare poiché oltre all’informatica e alla biologia coinvolge discipline quali la matematica applicata, la statistica, la chimica, la biochimica e nozioni di intelligenza artificiale. Dopo una parte introduttiva sulla bioinformatica gli studenti individuano in una banca dati il frammento amplificato del cromosoma 16 e ipotizzano la lunghezza dei frammenti che si ottengono con la reazione a catena della polimerasi (PCR)

image 8h
image
image
Corso rivolto a:
Classe IV Secondaria II grado

Classe V Secondaria II grado

Opificio Golinelli image
Anatomia, Creatività, Tecnologia
Grazie agli strumenti dell'HP Learning Studio esploriamo l'anatomia umana in maniera innovativa. Durante questa attività è possibile effettuare scansioni 3D di modelli anatomici, manipolare ed elaborare i file digitali per mettere in risalto sezioni o particolari dell'organo scelto, e persino commentare e ampliare le informazioni digitali correlate all'organo attraverso specifici strumenti software.

image 2h
image 11-27
image
Corso rivolto a:
Secondaria I grado

Flatlandia Novità
Opificio Golinelli image
Creatività, Tecnologia, Matematica
Attività di storytelling digitale ambientata nel mondo fantastico di “Flatlandia”, ideato da Edwin Abbott a fine ‘800. Flatlandia è un mondo bidimensionale popolato da forme geometriche piane che viene sconvolto dall’incontro con una figura solida che lo attraversa... quali conseguenze potrà avere questo impatto? Attraverso la strumentazione del Learning Studio vengono proposte attività di geometria sull’intersezione di figure geometriche solide e piane, vengono realizzati i personaggi della storia, creata una sceneggiatura e, infine, realizzato un video in stop-motion in cui gli studenti raccontano, a modo loro, l’incontro e le conseguenze dello scontro tra due mondi.

image 2h
image 11-27
image
Corso rivolto a:
Secondo anno Primaria

II ciclo Primaria

Opificio Golinelli image
Creatività, Tecnologia, Astronomia
Attività di story-telling digitale ambientate nel nostro sistema solare, in cui vengono presentate alcune delle missioni di esplorazione spaziale più rilevanti degli ultimi tempi ed importanti eventi astronomici. Grazie ad HP Sprout è possibile poi acquisire ed elaborare manufatti realizzati dai partecipanti e creare incredibili videostorie.

image 2h
image 11-27
image
Corso rivolto a:
Secondo anno Primaria

II ciclo Primaria

Secondaria I grado

Solo presso gli Istituti Scolastici image
Biodiversità, Stagionalità
I bambini si avvicinano alla varietà e alla biodiversità che caratterizza la biosfera, con un focus particolare sul mondo vegetale. Il piacere della scoperta e del gioco li accompagna a piccoli passi nel mondo della stagionalità e dei colori; filo conduttore delle attività è l’uso del metodo scientifico, innato nei bambini, sin dalla più tenera età.

image 1h 15min
image
image Laboratorio mobile image
image
Corso rivolto a:
Scuola di infanzia (3-4 anni)

Scuola di infanzia (5 anni)

Primo anno Primaria

Solo presso gli Istituti Scolastici image
Pensiero computazionale, Spazialità
Programmare il movimento di un robot impegnato in divertenti missioni rappresenta un’opportunità di sperimentare l’approccio tipico del problem solving fondamentale per tutto il percorso educativo. L’impiego di robot divertenti e semplici da programmare consente di focalizzare l’impegno dei bambini sull’immaginare e discutere a piccoli gruppi le soluzioni migliori ai problemi al centro di ogni missione. Si lavora su competenze come la spazialità, l’orientamento e il co-working, oltre che sullo sviluppo del pensiero computazionale.

image 1h 30min
image
image Laboratorio mobile image
image
Corso rivolto a:
Scuola di infanzia (3-4 anni)

Scuola di infanzia (5 anni)

Primo anno Primaria

Solo presso gli Istituti Scolastici image
Microscopia, Biologia
Il collegamento tra il mondo microscopico e quello che vediamo ad occhio nudo è fondamentale per introdurre gli studenti al fascino della visione microscopica alla base della biologia e delle nuove tecnologie. Condividendo con i compagni le immagini ottenute impiegando dispositivi analogici e digitali gli studenti rivivono l’emozione provata dai pionieri della microscopia e osservare come appaiono agli occhi del microscopio gli oggetti quotidiani.

image 2h
image
image Laboratorio mobile image
image
Corso rivolto a:
Secondo anno Primaria

II ciclo Primaria

Secondaria I grado

Solo presso gli Istituti Scolastici image
Salute, Alimentazione, Biologia
L’IMC è un indicatore biometrico internazionale impiegato per valutare lo stato di peso forma. Anche se il calcolo dell’indicatore è molto semplice la sua interpretazione è più complessa. Specialmente nella fase adolescenziale della crescita questo indicatore varia rapidamente e in modo differente tra maschi e femmine. Saper interpretare l’IMC consente di affrontare razionalmente una delle fasi più critiche nel rapporto con il proprio aspetto fisico e di aiutare a gestire alcune delle problematiche più diffuse negli adolescenti.

image 2h
image
image Laboratorio mobile image
image
Corso rivolto a:
Secondaria I grado

Laboratorio mobile image
Costo image
image

Grazie a un furgone modernamente attrezzato, Fondazione Golinelli porta nelle scuole di ogni ordine e grado attività di laboratorio ed esperienze di scienza, robotica educativa, nuove tecnologie.
Il Laboratorio Mobile nasce per agevolare le scuole che non riescono a raggiungere Opificio Golinelli, incrementando così la partecipazione di questa fascia d’età alle attività didattiche proposte.
I laboratori consentono ai bambini di esplorare il mondo che li circonda, attraverso il gioco scientifico e l’uso delle nuove tecnologie. Per le scuole primarie e secondarie di I e II grado è possibile scegliere una selezione delle attività presenti a catalogo.
Le proposte didattiche del Laboratorio Mobile di Fondazione Golinelli sono valide per tutto il territorio nazionale.
Il veicolo è donato da Paola Pavirani Golinelli.

La segreteria didattica è aperta da lunedì a venerdì dalle 9 alle 18.
Per nidi e scuole d'infanzia, scuole primarie e secondarie di I grado: tel 051 0923208 – Mail:
Per scuole secondarie di II grado: tel 0510923218 – Mail:

Costo image
Per nidi e scuole di infanzia e primo anno della scuola primaria:
Durata Comune di Bologna Entro 30km da Bologna
1h 170€ per sezione di nidi di infanzia 220€ per sezione di nidi di infanzia
1h15’ 180€ per sezione di scuole d'infanzia 230€ per sezione di scuole d'infanzia
3 x 1h 450€ sia nidi che scuole d’infanzia, da tenersi nella stessa giornata con stessa o diversa sezione. 600€ sia nidi che scuole d’infanzia, da tenersi nella stessa giornata con stessa o diversa sezione.
Scuole primarie (dal secondo al quinto anno) e secondarie di I grado:
Durata Comune di Bologna Entro 30km da Bologna
2h 280€ per classe fino a 27 studenti 350€ per classe fino a 27 studenti
2 x 2h 520€ per classe fino a 27 studenti , da tenersi consecutivamente nella stessa giornata con stessa o diversa sezione. 650€ per classe fino a 27 studenti , da tenersi consecutivamente nella stessa giornata con stessa o diversa sezione.
Scuole secondarie di II grado:
Durata Entro 100km Tra 101km e 200km
1h 215€ 240€
2h 300€ 330€
4h 450€ 540€
6h 600€ 700€
NB: Tutte le tariffe sono calcolate su una distanza tra la scuola in cui è richiesta l’attività e Bologna. Al di fuori delle distanze indicate o per esigenze particolari, la segreteria didattica è a disposizione per formulare proposte e preventivi specifici.