Home News VIAGGIO FORMATIVO AL CERN - II EDIZIONE: A GENNAIO AL VIA LE CANDIDATURE
Del 27-11-2019

VIAGGIO FORMATIVO AL CERN - II EDIZIONE: A GENNAIO AL VIA LE CANDIDATURE

Fondazione Golinelli, in collaborazione con Fondazione CERN & Society, offre a 20 insegnanti la possibilità di partecipare gratuitamente a un viaggio formativo al CERN. Il programma è dedicato principalmente a insegnanti di scuola secondaria di II grado ma sarà riservata una quota di massimo 5 posti per insegnanti di scuola secondaria di I grado.

Apertura candidature: 16 dicembre 2019 ore 10.00 - 26 marzo 2020 ore 17.00.

Quando: venerdì 15 e sabato 16 maggio 2019 (partenza giovedì 14 maggio in mattinata da Bologna con pullman messo a disposizione da Fondazione Golinelli e rientro sabato 16 maggio in serata).

In programma:

- lezioni e attività sulla fisica oltre il modello standard, sulle basi e fonti per la didattica, su acceleratori di particelle e rilevatori
- visita ai laboratori e ai punti espositivi del centro di ricerca

La due giorni è a cura dei formatori del CERN.

Per candidarsi è necessario:

  • essere insegnanti di discipline STEM (Scienze, Tecnologie e Matematica) di scuole secondarie di I e II grado e aver partecipato ad almeno un corso di formazione di Fondazione Golinelli negli anni scolastici 2018/2019 e/o 2019/2020 o, in alternativa, dimostrare di far partecipare con continuità (negli ultimi 4 anni) le proprie classi alle attività didattiche di ambito matematico/fisico/tecnologico di Fondazione Golinelli;
  • dimostrare di collaborare con enti e istituzioni significative e di essere in contatto con reti di insegnanti, scuole nazionali e internazionali;
  • non aver partecipato al precedente viaggio formativo al CERN organizzato lo scorso anno.

Inviare la propria candidatura compilando il form che sarà attivo a partire da lunedì 16 dicembre 2020 ore 10.00. Sarà possibile candidarsi entro giovedì 26 marzo 2019 alle ore 17.00.

Il form di candidatura prevede:

a) un testo motivazionale;
b) una rassegna di attività formative svolte con Fondazione Golinelli negli ultimi anni e/o una rassegna di attività didattiche offerte da Fondazione Golinelli di ambito matematico/fisico tecnologico svolte con continuità negli ultimi anni;
c) una rassegna di attività di formazione significative svolte presso altri enti;
d) una breve descrizione di progetti didattici significativi e ritenuti particolarmente innovativi, sviluppati a scuola;
e) una rassegna di attività di rete o progetti di partenariato, o di progetti didattici italiani o europei significativi di cui si è parte e a cui si è preso parte negli ultimi 3 anni.

Criteri di valutazione della candidatura:

- verifica dei requisiti formali (effettivo svolgimento dei corsi e/o delle attività didattiche)
- pertinenza della motivazione
- efficacia della motivazione (profondità, ragionamento strategico, valore didattico)
- significatività in termini di innovazione dei progetti didattici e scolastici presentati
- interesse dei riferimenti a progetti ed esperienze fatte in collegamento con altri partner e reti nazionali o internazionali

Al rientro dal viaggio studio, sarà richiesto agli insegnanti selezionati di presentare una nota critica dell’esperienza svolta.